Pubblicato in: Book review, Bookish posts, FANTASY

“The Return” #1 Titan series by Jennifer L. Armentrout

Warning on LG G5♥ WARNING: This review might contain spoilers regarding “The Covenant Series” also written by J. L. Armentrout (Don’t say I didn’t warn you!) ♥Warning on LG G5

Hello readers! Can you believe it’s September already? time flies by so fast!  Today I’m going to talk about a book that I read last month and that I absolutely adored. The Return by Jennifer L. Armentrout is the book that I’m going to review today so, If you like fantasy/mythological/and really really handsome guys  than keep on reading!

Details:

cost:  9,72€/ 11,25$

editor:  Hodder & Stoughton General Division

relese date: 26 febbraio 2015

lengh: 352 pages

plot:

A year ago, Seth made a deal with the gods – and pledged his life to them. Now, Apollo has a task for Seth: one which sees him playing protector over a beautiful, feisty girl who’s strictly off-limits. And for someone who has a problem with restraint, this assignment might be Seth’s most challenging yet. Josie has no idea what this crazy hot guy’s deal is, but he arrives in her life just as everything she’s ever known is turned upside down. Either she’s going insane, or a nightmare straight out of ancient myth is heading her way. Josie can’t decide which is more dangerous: an angry Titan seeking vengeance? Or the golden-eyed, secretive Seth – and the white-hot attraction developing between them…

Cattura

“Okay. You want me to enroll in college?” I asked, and Apollo tipped back his head and laughed so loudly, he actually whooped. I frowned. “What the hell is so funny about that idea?”

“You. College. Using your head. That’s what’s funny.”

I was seconds away from blasting him with akasha.

The smile slipped off Apollo’s face. “There is someone important there you must protect at all costs, Seth.”

My lips curled into a smirk. Sending me to be a guard—how cliché. “Well, that’s very little detail.”

The plot of this book was so incredibly interesting for me I couldn’t resist, I needed to read it, so I bought it, it was an impoulsive desicion ( like the one that you make at Starbucks when you have to decide what to take, and behind you there are 50 people in line… that is what I call PRESSURE).

When I bought it I didn’t realise that this novel was the first installement in a spin off series… but let me tell you something … even if  I struggeled at times to understand some of the  stories that the main character Seth was recalling (because of course I haven’t read the covenant series yet), overall I was still able to enjoy the plot, and I would also say that the deeper  you dive into the story the more you’ll find it interesting, so many things happen that  you won’t care about any previous informations anymore.

So in the book we follow our two amazing main characters Seth and Josie, the chemistry between them is unexplainable, they’re really two interesting individuals, so at the beginnig of the story (probably in the first chapter) Apollo, instruced Seth to protect his daughter Josie, because a very powerful and evil enemy ( a certain Titan called Hyperion) is looking for her, and he won’t stop until he finds what he wants.

Seth is in charge to protect Josie and to carry her in a safe place where Hyperion can’t harm her, and there’s only one place where the titan cannot go, and that is The Covenant.

“I want to be trained,” I announced, and yep, everyone was really staring at me again, including Seth. “Like the…the Sentinels. Can you do that while I’m here?”

Marcus sat back as he rubbed two fingers over his brow. “Trained?” He glanced at Seth and then shook his head. “Josie, our Sentinels are trained from—”

“From the age of eight. I know, but I got my butt handed to me twice—when we ran into daimons, and then Hyperion. I couldn’t do anything as those…those things bit into me like I was a cheeseburger. Then Hyperion handled me like I was a ragdoll. And he used these things…these shades to kill my—” My voice cracked, and I swallowed hard. “To kill my grandparents, and I couldn’t do anything. I’m absolutely helpless if he gets in here.”

Once they arrived at the Covenant, they were escorted to the headmister of the institute, Marcus, and they revealed to him the real reson of their journey, and while Seth is trying to fight back the impulse to protect Josie at all costs, Josie tells Marcus that she wants to be trained like a sentinel, she undersantably wants to learn how to fight because she wants to be ready  when she’ll met again with the titan. But now the big question is… (drum roll㋡)

Will Seth and Marcus agree to train Josie? Well the answer is… I’m not telling you, because I don’t want to spoiler all the secrets of this amazing novel!

I needed to read something like this book, because I was heading to a “reading slump” and I truly hate when that happens, but this amazing book really helped me. I personally loved it! Everything about it was exeptional, the writing style was fabulous and the plot was incredibly fascinating! I totally recommend it!

e66c9500420ef7713e54566a263fd2f2

Rating: ★★★★ ½

 

Salve a tutti lettori!

 ♥Warning on LG G5♥ ATTENZIONE: Questa recensione potrebbe contenere eventuali spoilers riguardanti la saga “the Covenant” scritta sempre da J.L. Armentrout ( Poi non dite che non vi avevo avvisato!) Warning on LG G5

Salve a tutti cari lettori! Ci credete voi che stiamo già a Settembre? il tempo è letteralmente volato via quest’estate! Oggi vi parlerò di un libro che ho letto il mese scorso e che ho assolutamente adorato. Il Ritorno scritto da Jennifer L. Armentrout è il libro in questione e posso già dirvi che se siete fan dei libri fantasy/mitologici e con chiari e ripetuti accenni a ragazzi estremamente attraenti, allora questo libro fa al caso vostro!

Dettagli:

costo: 14,36€

editore: HarperCollins Italia

data di pubblicazione: 12 aprile 2018

lunghezza: 428 pagine

trama:

È passato un anno da quando Seth ha stretto il suo folle patto con gli dei, accettando di mettere la propria vita al loro servizio. Da allora gli hanno affidato ogni sorta di lavoro sporco, missioni violente e sanguinose che non gli creano nessun problema di coscienza, anzi. Ora, però, Apollo ha in mente qualcosa di diverso. Vuole che protegga una ragazza, e per giunta senza sfiorarla con un dito. Il che, per uno come lui, che ha qualche problema a controllare le proprie pulsioni, potrebbe rivelarsi la sfida più difficile che abbia mai dovuto affrontare. Perché Josie non ha la minima idea dell’effetto che ha su di lui ma, quel che è peggio, non immagina neanche lontanamente l’incubo in cui sta per precipitare. E l’attrazione irresistibile che la spinge tra le braccia del bellissimo giovane dagli occhi ambrati e colmi di segreti potrebbe non essere il minore dei pericoli che l’aspettano.

puzza

«Okay, vuoi che mi iscriva al college?» e lui piegò la testa all’indietro e rise così forte che sembrava urlasse al cielo. «Che diavolo c’è da ridere?»  sbottai.

«Tu. Al college. A usare la testa. Ecco cosa c’è da ridere.»

Mi trattenni per un soffio dal disintegrarlo con akasha. Il sorriso di Apollo svanì all’istante. «C’è una persona molto importante che dovrai proteggere a ogni costo, Seth.»

Sogghigna. Mi mandavano a fare la guardia del corpo… Il massimo dei cliché. «Bé, forse qualche dettaglio in più mi sarebbe utile.»

La trama di questo libro è stata per me, estemamente accattivante, volevo leggerlo e qundi decisi di comprarlo, quella cari lettori è stata sicuramente ciò che ritengo una decisione impulsiva ( come quelle che si fanno, ad esempio da Sturbucks, quando arrivati al nostro turno ci accorgiamo d’avere una fila di 50 persone alle spalle… momenti di pura PRESSIONE).

Quando comprai questo libro, non mi accorsi del fatto che si trattava del primo capitolo di una saga spin Off… ma lasciate che vi dica una cosa… sebbene sia del tutto vero che ho incontrato a vlte difficoltà nel tenere il passo con alcuni avvenimenti, narrati da Seth, ( difficoltà che scaturisce dal fatto che io non ho ancora letto The Covenant) dopotutto posso dire che man mano che mi immergevo nella storia, il corso degli avvenimenti si infittiva a tal punto da occupare per intero la mia  cntoncerazione, facendo sì che non mi importasse più così tanto di conoscere tutte le informazioni passate, che mi mancavno.

Allora nel libro seguiamo i nostri due protagonisti preferiti, Seth e Josie, che fin dal primo istante condividono un’inspiegabile chimica, penso di fatti, che i due funzionino bene insieme in quanto sono entrambi due individui estremamente interessanti. All’inizio della storia (probabilmente nel primo capitolo) Apollo, intima a Seth di proteggere sua figlia Josie, una giovane studentessa universitaria, in quanto un potente e temibile nemico (un certo titano chiamato Iperione) le sta dando la caccia e non si fermerà fino a quando non avrà raggiunto il suo scopo.

Seth quindi ha il compito di proteggere Josie e di portarla in un luogo sicuro dove Iperione non può farle del male ed esiste soltanto un luogo al mondo dove il titano incontrerebbe difficoltà ad entrare, e questo luogo è il Covenant.

«Voglio che mi addestriate» annunciai, rompendo il silenzio e a quel punto tutti ripresero a fissarmi, compreso Seth. «Come… come le Sentinelle. Potete farlo finché rimarrò qui?»

Marcus si appoggiò allo schienale e si massaggiò la fronte. «Addestrarti?» Lanciò un’occhiata a Seth, poi scosse la testa. «Josie le Sentinelle vengono addestrate da…»

«Dall’età di otto anni. Lo so, ma oggi le ho prese di santa ragioneper ben due volte, prima dai daimon e poi dal Titano. Non sono riuscita a muovere un dito mentre quei… quei cosi mi addentavano come un cheeseburger. Poi Iperione mi ha sbattacchiata qua e là come una bambola di pezza. E ha usato quegli esseri, quelle ombre, per uccidere i miei…»  Mi si spezzò la voce «Per uccidere i miei nonni, e io non ho potuto fare niente. Se arivasse qui, sarei completamente disarmata.»

Una volta arrivati al Covenant, Seth e Josie vengono accompagnati dal direttore dell’istituto Marcus, e gli raccontano del motivo reale che li ha spinti ad intraprendere questo viaggio. Al Covenant molti ricordi riaffioreranno nella memoria di Seth e mentre lui cercherà con tutto se stesso di combatterli, cercherà anche di resistere al nuovo e pericoloso impulso di proteggere Josie ad ogni costo. Josie d’altro canto vuole imparare a proteggersi e quindi chiede a Marcus di addestrarla come una delle tante Sentinelle che proteggono l’istituto ( qui devo ammettere che ho avuto come un fashback di Shadowhunters, lo ammetto), la grande domanda è… (rullo di tamburi)

Seth e Marcus accetteranno mai di addestrare Josie? bene la risposta è… Non ve lo dico, perchè non voglio rovinare la vostra esperienza di lettura svelandovi in anticipo tutti i segreti di questo libro!

Personalmete penso che questo libro mi sia stato molto d’aiuto in quanto stavo per cadere nell’odiosa spirale vorticosa, del “reading slump” ma leggendo questo libro che ho amato non ci sono cascata. Mi è piaciuto tutto di questo primo capito della saga dei ‘Titans’ e ve lo consiglio caldamente!

e66c9500420ef7713e54566a263fd2f2

Parere: ★★★★ ½

Annunci
Pubblicato in: Bookish posts, FANTASY, TBR

My TBR ( To be Read)

Hello readers, today I want to share with you my August TBR, so essentially I’ll show you all the books that I have bought this month and that I will hopefully read in the upcoming month of Septemper. So let’s get started!

Sleeping Beauties

The first book that I’ve bought this month has such an interesting plot that made me want to read it right away, I’m talking about, “Sleeping beauties” by Stephen King and Owen King.

What might happen if women disappeared from the world of men?

In the book are introduced to Stephen and Owen’s 9788820063269_0_0_0_75dark fantasy  world , more specifically in a little town called Dooling, West Virginia, where there’s a well known women’s Prison, where all the women are held,  wheter they were prostitutes, drug dealer, thieves, murders or all of these things together, it didn’t matter because now they are all locked up there under the heedful watch of doctor Narcoss, the prisoners’ psychiatrist. One day, Dooling’s sheriff, Lila (who also happens to be doctor Narcoss’ wife) recives a call from an unknown girl who witnessed a schockingly brutal murder, a woman had in fact killed two friends of hers with an almost superhuman strength. After this tragic event a bizarre girl comes to town, no one knows who she is or where she comes from, her name is Evie Black and all around her fly brown moths, she looks like she actually came from another world, peraphs the same world where a mysterious illness makes every women fall asleep, and you better not wake them up.

I LOVE the synopsis of this one! and I cannot wait to read it,  I’m so intrigued by this story and I’m also dying to know what Stephen king’s writing style looks like (because this book is going to be my the fisrt Stephen King’s novel)

I don’t know about you but I personally have very high expectetion on this novel, and I can’t wait to share my opinions with you!

A Court of Thorns and Roses

The second book on my TBR is a Sarah J. Maas novel that I’ve been wanting to read ever since I heard about it for the first time in 2015! A Court of Thorns and Roses (Also known as ACOTAR) is a “beauty and the beast” retelling full of action, magic and love!

She stole a life. Now she must pay with her heart

In the book we follow the adventurous life of 77493_originalour nineteen years old main character Feyre, she is a huntress (by the way I love the fact that while in the classic fairytale “the hunter” is the bad guy, who is trying to kill people  by ripping their heart out, in this story “the Huntress” is hunting to survive and then accidentaly got into troubles) and one day while she was hunting in the wood she killed a wolf, but she will soon after find out that the creature that she killed wasn’t a regular animal but Tamlin–one of the lethal, immortal faeries who once ruled their world. And she will also learn that taking the life of a magical creature comes at a high price.  Imprisoned in an enchanted court in her enemy’s kingdom, Feyre is free to roam but forbidden to escape.

This book has such a beautiful cover!!! Okay so I don’t really Know that much about this book exept that Sarah J. Maas wrote it and honestly that is more than enough for me, because I LOVE  her writing style sooo much I’ve read almost the entire Throne of Glass (but we’re going to talk about it soon in a different post, I promise! ) series and I loved every single bit of it, so once again I expect nothing but great things from this book, and I honestly can’t wait to read and enjoy it!

Obsidian

I’ve recently finished a book called “The Return” written by Jennifer L. Armentrout that was so incredibly good, I was so fascinated by the author’s writing style that I decided I wanted to read more of her books and so here we are…

STARTING OVER SUCKS

The next book on my TBR is “Obsidian” c290fbbb8962472ea90346108ba5741262557e-GW4AWNJ8 by Jennifer L. Armentrout first installment in the “Lux” series , the main character of this novel is a 17 years old girl, named Katy who has just moved (with her mom) in a little West Virgina town  ( btw I really want to know what’s in West Virginia ‘cause it seems that all the good stuff happen there). katy’s life seems pretty ordinary, even a little boring at times, until she met Daemon Black her really handsome neighbour, who will save her  during a life threatening attack, by using his supernatural powers, because guess what, he’s not a regualr guy, he’s an ALIEN! And he’s also involved into a galactic feud and after the attack Katy is going to be a part of it too, so the only way she could possibly make it out alive is sticking by Daemon’s side, but let’s just say that these two don’t get along that well, so working together might be challenging for both of them…

I’m soo ecxited to read this book, because I’ve never read a fantasy novel about ALIENS and I’m so intrigued by the plot, also DID I TELL YOU THAT THE PROTAGONIST OF THIS BOOK IS A BOOK BLOGGER!!! Once Again I have high expectation on this read , I expect a great story, a fantastic villain( ‘cause in “the Return” she created such a wondrfull antagonist to my beloved Seth) and of course a heart melting love story!

So readers these three books are my August/September TBR, I cannot wait to read them and share my opinions with you! Now I’d love to hear what’s in your TBR so let me know down in the comment section what books are you planning to read next month! I’ll see you on my next post!

e66c9500420ef7713e54566a263fd2f2

 

 

 

 

La mia TBR (prossime letture)

Salve a tuttu lettori, oggi voglio condividere con tutti voi la mia TBR di Agosto, quindi essenzialmente vi mostrerò tutti i libri che ho acquistato questo mese e che spero di leggere a Settembre. Cominciamo!

Sleeping Beauties

Il primo acquisto di questo mese è un libro che ha una trama così accattivante ed interessante che mi ha stregata fin dal primo istante, sto parlando di “Sleeping beauties” di Stephen King e Owen King.

Cosa succederebbe se le donne scomparissero dal mondo degli uomini?

Nel libro, Stephen e Owen ci introducono 9788820063269_0_0_0_75 nel loro mondo fantasy dalle tinte noires, e siamo subito catapultati in una piccola città del West Virginia chiamata Dooling. L’attrazione magiore di Dooling è il carcere femminile della cittadina, dove sono detenute tutte le donne, che fossero state prostitute, spacciatrici, ladre, assassine o tutte queste cose assieme non aveva alcuna imprtanza in quanto ora si tovano sotto lo sguardo attento del dottor Narcoss, lo psichiatra delle prigioniere. La vita dei cittadini di Dooling sembra procedere per il meglio fino a quando un giorno, lo scceriffo della città, Lila (che si rivelerà essere anche la moglie di Narcoss) riceve una telefonata da una ragazza sconosciuta e sconvolta, che ha assistito ad un omicidio sorprendentemente brutale, la ragazza di fatti racconta alle autorità di aver visto una donna uccidere due suoi amici con una forza quasi sovraumana. Dopo il tragico evento una ragazza bizzarra arriva nella città di Dooling, nessuno sembra sapere chi sia o da dove venga il suo nome è Evie Black e attorno a lei svolazzano delle falene marroni, la ragazza è così bizzarra che sembra provenire da un altro mondo, e forse è così. Forse Evie proviene dallo stesso mondo da dove una misteriosa malattia sta facendo sì che ogni donna si addormenti ed è decisamente pericoloso svegliarele.

Cari lettori ho adorato la trama di questo libro e non vedo l’ora di leggerlo, la storia che ho descritto per sommi capi mi intriga molto e sono curiossissima di testare lo stile di King (ebbene sì, questo libro sarà il mio primo romanzo di King).

No  so voi lettori, ma io ho davvero grandi aspettative riguardo qusto libro e non vedo l’ora di leggerlo per poterne discutere assieme!

A Court of Thorns and Roses

(DISPONIBILE SOLO IN INGLESE AL MOMENTO)

Il secondo libro della mia TBR scritto da Sarah J. Maas mi ha intrigata fin da quando lessi la sua trama per la prima volta nel (lontano) 2015! A Court of Thorns and Roses (altrimenti noto come ACOTAR) è in sostanza una rivisitazione in chiave dark fantasy della classica favola della “Bella e la Bestia”, piena di azione,magia e molto amore!

Ha rubato una vita. Adesso deve pagare con il suo cuore.

Nel libro seguiamo l’avventurosa vita della  77493_originalnostra protagonista diciannovenne Feyre, lei è una cacciatrice (a proposito di ciò adoro il fatto che mentre nelle clasiche favole per bambini “il cacciatore” è il classico cattivo ragazzo che cerca costantemente di uccidere le persone strappando loro il cuore dal petto, in questa storia “la cacciatrice” caccia per sopravvivere e finisce poi accidentalmente nei guai) e un giorno durante una battuta di cacia nel bosco, ferisce mortalmente un lupo, subito dopo la morte dell’animale la ragazza scoprirà che la creatura che ha ucciso non era un lupo bensì Tamlin – vale a dire uno degli esseri fatati (i faeries) letali ed immortali che un tempo governavano il mondo degli uomini. La nostra Feyre inoltre capirà che avendo tolto  la vita ad una creatura magica adesso le verrà chiesto di pagare un prezzo molto alto per rimediare al proprio errore. Impriggionata nella corte incantata del regno del suo nemico, Feyre è libera di vagare per i corridoi del castello, ma le è severamente vietato scappare.

La cover di questo libro è semplicemente spettacolare!!! Okay tornando a noi, cari lettori su questo libro non conosco molti dettagli (eccetto quelli che vi ho elencato sopra) l’unica cosa importante che so, è che questo libro è stato scritto dalla fantastica Sarah J. Maas e questo sinceramente per me è abbastanza. Io ADORO lo stile fantasy inconfondibile della Maas, ho letto quasi interamente la saga del Trono di Ghiaccio ( e ve ne parlerò presto in  un post lo prometto), e  ne ho amato follemente ogni signola pagina, quindi cari lettori ancora una volta le mie aspettative sono grandi e non vedo l’ora di leggere e godermi questo bellissimo fantasy!

Obsidian

Recentemente ho terminato un libro chiamato “Il Ritorno” di Jennifer L. Armentrout che ho trovato incredibilmente bello. Ero così affascinata dallo stile unico di questa autrice che mi sono sono ripromessa di leggere altri libri scritti da lei e così è partito l’acquisto dell’ultimo libro del mese di agosto…

RICOMINCIARE FA SCHIFO

Il prossimo libro della mia TBR è “Obsidian”   di c290fbbb8962472ea90346108ba5741262557e-GW4AWNJ8 Jennifer L. Armetrout, primo capitolo della saga fantasy “Lux”. La protagonista di questo libro è una ragazza diciasettenne chiamata Katy che si è appena trsferita in una piccola città del West Virginia ( ad ogni modo mi piacerebbe sapere cosa c’è in West Virginia perchè sembra che tutti gli avveimenti interessanti avvengano lì). La vita di Katy sembrerebbe essere ordinaria, addirittura noiosa, fino a quando non avviene l’incontro con Daemon Black il suo affascinante vicino di casa, che la salverà da un pericoloso attacco, grazie ai suoi poteri supernaturali , perchè provate ad indovinare, Daemon non è il classico ragazzo della porta accanto bensì un ALIENO! Ed inoltre è anche invischiato in una faida galattica e dopo l’attacco anche Katy ne farà parte e l’unico modo che avrà per riuscire a sopravvivere sarà stare incollata a Daemon. Purtroppo però i due non vanno molto d’accordo quindi lavorare assieme potrebbe rivelarsi impegnativo per entrami…

Sono super contenta di leggere questo libro, in quanto non ho mai letto un libro fantasy riguardante gli ALIENI, inoltre la trama di questo libro è estremamente intrigante… e ah quasi dimenticavo di dirvi che  LA PROTAGONISTA DI QUESTO LIBRO È UNA BOOK BLOGGER!!! Ancora una volta le mie aspettative sono stellari, nella fattispecie da questo libro mi aspetto una grande storia, un cattivo fantastico ( in quanto nel libro “il Ritorno” l’autrice è riuscita a creare l’antagonista su misura per il fantastico Seth) e ovviamente una storia d’amore degna di nota.

Bene readers siamo giunti alla fine di questo post, spero vi siano piaciuti i tre libri della mia TBR di Agosto/Settembre, io dal mio canto non vedo l’ora di leggerli e condividere le mie opinioni con voi! Ma adesso mi piacerebbe sapere quali libri si trovano nelle vostre TBR, scrivetemi nella sezione dei commenti quali libri avete intenzione di leggere a Settembre! E ci vediamo al prossimo post!

e66c9500420ef7713e54566a263fd2f2

 

 

Pubblicato in: FANTASY, Senza categoria

“Hex Hall” by Rachel Hawkins

Hello reader friends! today I want share with you, one of my favourite fantasy books of all times aka (also known as)Hex Hall by Rachel Hawkins first book in a trilogy

Details:

cost: 7,86€/ 8,99$

editor: Hyperion Book CH

release date:1st February 2011

lengh:352 pages

 Plot:

Three years ago, Sophie Mercer discovered that she was a witch. It’s gotten her into a few scrapes. Her non-gifted mother has been as supportive as possible, consulting Sophie’s estranged father—an elusive European warlock—only when necessary. But when Sophie attracts too much human attention for a prom-night spell gone horribly wrong, it’s her dad who decides her punishment: exile to Hex Hall, an isolated reform school for wayward Prodigium, a.k.a. witches, faeries, and shapeshifters. By the end of her first day among fellow freak-teens, Sophie has quite a scorecard: three powerful enemies who look like  supermodels, a futile crush on a gorgeous warlock, a creepy tagalong ghost, and a new roommate who happens to be the most hated person and only vampire on campus. Worse, Sophie soon learns that a mysterious  predator has been attacking students, and her only friendis the number-one suspect. As a series of blood-curdling mysteries starts to converge, Sophie prepares for the biggest threat of all: an ancient secret society determined to destroy all Prodigium, especially her.

“Mom pushed her own sunglasses up and looked at me. She seemed tired and there were heavy lines around her mouth, lines I’d never seen before. My mom was almost forty, but she could usually pass for ten years younger.

“You’re not a screwup, Sophie.” We hefted the trunk between us.

“You’ve just made some mistakes.”

Had I ever. Being a witch had definitely not been as awesome as I’d hoped it would be. For one thing, I didn’t get to fly around on a broomstick.

(I asked my mom about that when I first came into my powers, and she said no, I had to keep riding the bus like everyone else.) I don’t have spell books or a talking cat (I’m allergic), and I wouldn’t even know where to get a hold of something like eye of newt.

But I can perform magic. I’ve been able to ever since I was twelve, which, according to sweaty brochure, is the age all Prodigium come into their powers. Something to do with puberty, I guess.”

So… what you’ve probably just read is the book’ synopsis, intriguing isn’t it? well if you look forward to know something more about it, I highly suggest you to keep reading ‘cause we’re gonna break ,this book down, right here, right now, on this very book blog! Well first, and for most, I hope you caught my ironic comment about the summery’s level of interest ( of course I was joking), that is probabaly the only big issue that I personally got with this book… I thought that the plot was very ordinary, that the charecters were accurately thought to be “teens approved” but surely they were not meant to be relateable or either real, and last but for sure not least I thought that the story would have been full of YA fantasy cliché, wich was probably the side of this whole thing that I was less thrilled about… but this is probably ,the case, to say never judge a book by its cover, because I gave it a shot, I read it and I completely fell in love with it, so needless to say that I was worng. So in the book we follow our beautiful,funny, troublemaker, main charecter called Sophie Mercer, she  is a natural force(and I mean it in all the way possible ), in fact she really HAS her own superpowers, but the problem is that she doesn’t know how to menage them and she ended up making  a lot of troubles in the human world ,oh yes…there’s also a wizard world (give me that Harry Potter vibes ☝) full of magic: white magic and of course.. dark magic.

“Hold up,” I started, but Anna cut in like I hadn’t even spoken

“She’s the only other dark witch here, and you know we need four.”

I’ve had an amaziong time reading this book because the story hooked me up since the beginng, and this is an aspect that I really aprecciate in a novel, I mean, I’m not that kind of person that waits until the 20th chapter to say if a book is worth reading or not, I want the story to come and hit me like a truck (okay maybe this metaphore is a little exaggerated) and trust me when I say that this book will not disappoint you on that . I’d like to compare this book (yes today I’m in a poetic mood…anyway) to a big,  complicated puzzle,where every single charecter has an important role in the great scheme of things, every single little detail can help you figure out where the story will go… what image, all the little puzzle pieces will create at the end. I loved the feeling of UNCERTAINTY that the story kept giving to the readers throughout the entire time, I loved the fact that the majoirity of the events, came out of, litteraly, nowhere, so they where compleately unexpected and who doesn’t like that hooking feeling of bewilderment that only unpredictable storyline can give us? Plus the writing style was just impeccable, it was like a breath of fresh air.

Overall I really like this book… and I really raccomend it if you are looking for a cute funny fantasy read.

e66c9500420ef7713e54566a263fd2f2

Rating: ★★★1/2

 

 

 


 

 

Recensione #2

Ciao a tutti amici lettori! oggi voglio condividere con voi uno dei libri fantasy che preferisco in assoluto (ovvero ) Incantesimo di Rachel Hawkins primo libro di una trilogia

Dettagli:

costo: 9,90€/11,28$

editore:Nweton Compton

data di pubblicazione: 2 aprile 2015

lunghezza:253 pagine

trama:                                                                                                                      

Sophie Mercer è una ragazza di sedici anni molto particolare. Da tre anni, infatti, ha scoperto  di essere una strega: un potere che ha ereditato dal padre e dalla nonna, ma che non sa ancora gestire. Dopo che il  suo primoincantesimo durante il ballo scolastico ha causato dei danni e portato grande scompiglio, la madre ha deciso di spedirla allaHecate Hall, una scuola per ragazzi “speciali”, i Prodigium, dove eccentrici insegnanti faranno in modo che gli adolescenti imparino a usare i poteri con discrezione e soprattutto lontano dagli occhi dei normali, che potrebbero far loro del male. I suoi compagni sono dei tipi strani: mutaforma, streghe, fate, licantropi e vampiri. Per Sophie è difficile ambientarsi: le altre streghe come lei sono superficialie viziate, se non crudeli e ambiziose, poi si prende una cotta per un giovane stregone irraggiungibile, mentre un fantasma la perseguita e la sua nuova compagna di stanza è la ragazza più odiata e temuta di tutta la scuola. Come se non bastasse, una misteriosa creatura sta attaccando gli studenti, lasciando due piccoli fori sul collo delle sue vittime, e la prima a essere sospettata è ovviamente la sua amica Jenna. Ma per Sophie le minacce non sono finite: scoprirà ben presto che un’organizzazione segreta e potentissima, L’Occhio di Dio, presente ovunque, vuole eliminare dalla faccia della terra tutti i Prodigium, mentre il Consigliola sorveglia. Forse perché lei è la prima della lista?

 


Quindi.. quella che avete probabilmente appena finito di leggere è la trama del libro interessante non è vero? Bene se siete interessati a scoprire qualcosa di più a riguardo, continuate a leggere, perchè quest’oggi parleremo prorio di questo libro, qui su questo blog! Bene, per prima cosa, spero abbiate colto il mio sarcasmo quando parlavo della trama del libro (ovviamente scherzavo), questo è stato probabilmete il problema più grande che ho avuto leggendo questo libro… infatti quando lo vidi per la prima volta, pensai che la trama fosse molto banale, che sicuramente i personaggi sarebbero stati accuratamente progettati per essere adorati dagli adolescenti e che sicuramente sarebbero stati poco realistici, ed in ultimo ma non per importanza pensavo che la storia sarebbe stata piena zeppa di cliché tipici dei YA fantasy e questa era probabilmente la cosa che meno mi intrigava del lbro….Tuttavia questo ,è il caso di dire, mai giudicare un libro dalla sua copertina, in quanto ho dato a questo libro una possibilità, l’ho letto e me ne sono completamente innamorata, quindi direi che è inutile aggiungere che mi sbagliavo.

“mamma sollevò gli occhiali da sole e mi guardò. Aveva l’aria stanca e intorno alla sua bocca c’erano delle rughe profonde che non avevo mai visto prima. Avevo quasi quarant’anni, ma in genere tutti gliene davano circa dieci d meno. <<Non sei un disastro, Sophie>>. Sollevammo insieme il baule. <<Hai solo commesso qualche errore>>. Be’, non potevo negarlo. Essere una strega si era rivelato decisamente meno fantastico di quanto avessi pensato. Per prima cosa, non avevo mai volato su una scopa (l’avevo chiesto a mamma non appena mi ero accorta dei miei poteri, e lei mi aveva risposto che no, purtroppo avrei dovuto continuare a prendere l’autobus come tutti). In secondo luogo, niente libri di magia, né gatti parlanti(sono allergica) e infine, difficilmente avrei avuto a che fare con occhidi tritone o roba del genere. Ma potevo fare incantesimi. Ci riuscivo da quando avevo dodici anni la brochure ormai umida di sudore era l’età in cui tutti i prodigium acquistano i propri poteri. In qualche modo deve essere legato all’adolescenza, immagino.”

Quindi, nel libro seguiamo la nostra bella, divertente e combina guai protagonista chiamata Sophie Mercer, lei è una forza della natura ( voglio dire LETTERALMENTE), infatti sophie possiede dei poteri magici, ed il problema è che lei non ha idea di come riuscire a controllarli , e finisce per creare tantissimi guai nel mondo degli umani, oh si… esiste anche un mondo magico( HP vibes☝) pieno di magia, magia bianca e ovviamente… magia nera.

    “<<Aspettate>>, cominciai a dire, ma Anna prese la parola, come se io non avessi proferito verbo. <<È l’unica strega oscura, e lo sai che dobbiamo essere in quattro>>”

Leggere questo libro è stata un’esperienza fantastica (magica azzarderei) in quanto la storia mi ha rapita fin dall’inizio, e questo è un aspetto che apprezzo molto in qualsiasi tipo di romanzo, perche non mi piace per niente dover arrivare al 20esimo capitolo per poter dire sevale la pena leggere un determinato libro, voglio che la soria mi colpisca come un camion (okay forse dire così è un po’ esagerato) ma fidatevi di me quando vi dico che questo libro non vi deluderà sotto questo aspetto.

Mi piace paragonare questo libro( si , oggi sono in vena di figure retoriche… ad ogni modo) ad un grande puzzle complicato, dove ogni signolo personaggio ha una sua importanza nel grande schema delle cose, dove ogni sngolo dettaglio può aiutarti a capire dove andrà a finre la storia… e quale immagine uscirà fuori quando tutti i pezzi saranno a loro posto. Ho adorato quel sentimento di perpetua INCERTEZZA che la storia non smetteva mai di dare ai lettori, ho adorato il fatto che la maggior parte degli eventi è saltata fuori dal nulla e ciò li ha resi completamente inaspettati ,andiamo  chi non ama il travolgente sentimento di smarrimento che solo le storie imprevedibilipossono dare? Inoltre lo stile era impeccabile, una ventata d’aria fresca. Questo libro mi è piaciuto molto… e ve lo raccomando se siete alla ricerca di una lettura fantasy non troppo impegniativa e divertente.

e66c9500420ef7713e54566a263fd2f2

Parere: ★★★ 1/2